Attività alternative

Attività alternative Zagoriou

Intro

 

Zagoria

Il famoso Zagoroxoria è situato dietro la montagna, così come è chiaro dall’iniziale Slava Za, che significa “dietro”, ed il sostantivo all’accusativo gora che significa “montagna”. Questo è il luogo che può essere descritto da chiunque con soltanto due parole: pietra ed acqua.

La combinazione di una ricca eredità culturale, con l’architettura ed una particolarmente rara bellezza naturale, lo rende uno delle destinazioni montane più popolari del paese.

 

Attività alternative legate al turismo

 

Gli amanti degli sport estermi e delle attività alternative arrivano in visita a Zagoria per praticare il Kayaking – Rafting, usare la mountain bike, effettuare escursioni, parapendio e arrampicate. Il terreno brullo della zona, l’acqua come elemento dominano Aoos e il cristallino Boidomatis rendono la regione una meta ideale per le attività alternative.

Percorsi per escursionismo

La regione di Zagoria è perfetta per gli amanti dei percorsi per escursionismo, e in questo luogo possiamo trovare trentuno (31) percorsi che sono stati segnalati come parte del programma LIFE nel 1996.

Attività acquatiche

I fiumi Aoos e Boidomatis offrono diversi livelli di difficoltà nei percorsi per il rafting ed il kayak. Il tracciato più comune seguito nel Boidomatis inizia dal ponte dell’eccellente e conduce al ponte di Kleidonia mentre nell’Aoo un percorso inizia dal ponte e termina al Monastero di Bourazani Molyvdoskepastos, mentre il Palioselli, di tutt’altra difficoltà, inizia e finisce a Konitsa.

Parapendio

Ad ovest delle pianure di apraggeloi si diramano i tracciati per gli amanti del parapendio, ma indirizzati soltanto a coloro che sono in possesso dell’equipaggiamento adeguato.

Tiro di precisione

Nell’Aspraggelous sono in attività alcuni moderni centri di tiro, da Marzo a Settembre, e sono a disposizione per la pratica nel settore agonistico ed amatoriale.

Rafting

Un percorso raccomandato è l’intersezione della gola del Tsepélovon che inizia e finisce nei giardini del villaggio. Richiede 3.5-4 ore.

Accommodation

Ano Pedina

Althea - Hotel

Tel: 26530 71700

Cel: 69760 58496

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aristi

Resort di montagna-Hotel - Ristorante - Spa

Bouras Mars

Telefono: 26530 41330

Fax: 26530 41311

Asprangeloi

Aeolian – Casa tradizionale

Decan Helen

Cellulare: 6937086510

Vikos

Karpouzis Sotirios - Camere - Ristorante

Telefono: 2653041176

Vitsa

Zagori Suites-Hotel

Telefono: 2653071076

Cellulare: 6944342739

Dilofo

Dilofou Mansion - Ostello - Ristorante

Kontaxis George

Telefono: 2653022455

Fax: 2653022083

Cellulare: 6978417715

Elati

Athena - Hotel - Ristorante - Caffè

Telefono: 2653071540

Fax: 2653071540

Cellulare: 6947812488

 

 

Points of Historical and Cultural Interest

Papigkon

Nella piazza del villaggio troviamo il podio del tempio di Agio Vasilios, che fu costruito nel 1852 sul luogo ove sorgeva un’antica chiesa, mentre alcuni metri poco distante troneggia l’imponente torre campanaria costruita nel 1887. Altri punti di interesse che vale la pena visitare sono la scuola elementare di Papigo (1897), nell’area che ospitò l’inestimabile biblioteca da 1200 volumi, Michele Anagnostopoulos, gran beneffattore che fondò la famosa Kallineio School.

Vitsa

A Vitsa sono presenti numerose tenute molto ben conservate del 19° secolo, strade pittoresche, templi e ponti. La città si trova a 37 km da Giannina e consiste di due distretti, Vitsa Superiore ed Inferiore.

Monodéndrion

Al di là delle case di pietra, delle tenute, delle strade e dei templi, nel villaggio si erge il famoso edificio della Rizareiou School e la casa dei fratelli Rizari. Altrettanto famoso è il Rizarios Handicraft Centre che funge da sala d’esposizione e bottega di ricamo tradizionale e tessile realizzato al telaio, ed il Rizarios Exhibition Centre che ospita occasionalmente attività culturali varie.

Vradeto

Denominato come il “balcone di Zagoria” dato che è uno dei villaggi a maggior altitudine.

Presso la piazza di ciottoli si trova la chiesa della Natività della Vergine (1799), che impressiona i visitatori con la sua mole ed il suo aspetto.

Tsepélovon

Un grande esempioè l’architettura di Zagori Tsepélovon. Costruito ad un’altitudine di 1080 m sul versante del Tymfi, vanta eleganti case di città, splendide chiese e pittoresche strade di ciottolato.

Foresta Nazionale di Vikos - Aoou

La Foresta Nazionale di Vikos – Aoou è un’area protetta di benessere naturale, che si è distinta per il repentino cambio del paesaggio naturale, che da verde e lussureggiante è passato a rupi scoscese.

È stato ufficialmente dichiarato parco nazionale nel 1973.

Parco Nazionale del Pindos del Nord

Il Parco Nazionale del Pindos del Nord è stato istituito nel 2005 con l’unione del Vikos-Aoou e del Pindos (Valia Calda) con l’obiettivo principale di sviluppare un adeguato piano di gestione dell’ecosistema, dell’habitat e delle rare specie di flora e fauna.

È uno delle più grandi aree di terra protrette nel nostro paese, con un’area di 1,969,741 acri.

La tua mail*


sitemap bridgetrad

Ponte

Avete visitato il Ponte di Politsa?

Aggiungi una nuova risposta!!
» Vai al sondaggio »
1 Voti rimanenti

Logo Bridgetrad

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo